Persiane avvolgibili e tende da sole

Cos’è il fattore di riduzione dell’ombreggiamento

L’efficacia delle soluzioni per l’ombreggiamento

Dall’ombreggiamento corretto di un’abitazione dipendono comfort – non soltanto privacy – e sostenibilità energetica. Un sistema di ombreggiamento idoneo quindi aumenta il valore dell’abitazione al di sopra del costo d’intervento perchè va ad incidere sul risparmio delle bollette e sulla qualità di vita, soprattutto considerate le caratteristiche climatiche mediterranee.

Per aver chiara la differenza di prestazioni tra i numerosi elementi di schermatura dell’energia solare, mettiamoli a confronto e usiamo il fattore di riduzione, dove 1 corrisponde a un effetto di schermatura nullo (tutta l’energia entra nella stanza) e 0 la totale schermatura.
Hanno fattore di riduzione minore le tende interne e le veneziane (0,75). Dal punto di vista energetico sono le meno efficaci e d’estate fanno sentire la loro inadeguatezza. La spiegazione è semplice: poste all’interno della stanza, fanno entrare completamente la radiazione solare, che in poco tempo surriscalda tutto l’ambiente, costringendo a smaltire energia con altra energia, attraverso la ventilazione. Il loro utilizzo è quindi da considerarsi congruo esclusivamente per schermare la luce.
Al penultimo posto per inefficacia ci sono le veneziane poste tra due vetri (0,53). In questo caso l’energia entrata dalla prima lastra surriscalda l’intercapedine, ricreando un piccolo ‘effetto serra’. Il problema così è risolto solo a metà, per quanto il supporto sia protetto dagli agenti esterni (anche la manutenzione sarà difficile).
Risaliamo la classifica con la tenda da sole per esterni (0,43). È il primo sistema esterno che incontriamo nella nostra lista. Il vetro dell’infisso non è più a contatto diretto con la radiazione e la tenda presenta interessanti soluzioni dal punto di vista estetico e di utilizzo esterno, in caso di terrazza o superficie calpestabile.
Ma è dalle veneziane esterne e alle persiane che si può veramente parlare di risparmio energetico (0,32). In questo caso inziamo ad avere una forte schermatura del vetro, che simula la tipologia dell’ombreggiamento costruttivo degli sporti e dei balconi sovrastanti (con lo stesso fattore 0,32). Aumenta la praticità per le soluzioni più innovative, anche in termini di posa e manutenzione.
Al top dell’efficienza energetica troviamo però gli avvolgibili, paragonabili agli scuri per fattore di riduzione (0,27). In questo caso poco più di un quarto dell’energia riesce ad entrare nella stanza, garantendo una gestione energetica leggera e sostenibile.

 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

Il margine d’azione delle soluzioni per l’ombreggiatura

Nel momento dell’acquisto o l’affitto o il restauro di un immobile sarà fondamentale considerare l’orientamento, la disposizione rispetto agli altri edifici, la zona e altri fattori strutturali, quali la superficie vetrata tra nord e sud, ma un margine di azione potrà essere riservato alla creazione del giusto ombreggiamento, in grado di migliorare sensibilimente prestazioni e comfort abitativo in relazione alle diverse sollecitazioni stagionali.

Siamo a disposizione per qualsiasi informazioni riguardo i sistemi di schermatura Sirio7, nonchè sulle soluzioni di cassonetti termoisolanti per tapparelle, l’elemento di nostra produzione Isolbox.

admin

About admin

2016 © All rights reserved Sirio 7 di Pia Simone - P.Iva 03287080281